Maatschappij & cultuur – Italië – Nieuwe podcasts

  • Noi crediamo che la cosa più importante che possiamo fare come specie umana sia capire noi stessi, la nostra provenienza e verso dove andiamo.
    Il nostro scopo è quello di suscitare il dubbio, di spingere a ricercare e andare oltre il velo dell’ignoranza e dell’accettazione passiva di ciò che ci viene ripetutamente proposto.

  • LINEA BIANCA è un podcast che racconta la nascita del confine a Gorizia, a partire dalla fine della seconda guerra mondiale
    Si intrecciano in ogni episodio: parte storica, testimonianze d'archivio e racconto personale dell'autrice e del suo incontro con le città di Gorizia e Nova Gorica

    Nella storia di questo territorio è complesso riuscire a separare e stabilire identità, avversari e alleati. Nonostante questa complessità, nel 1947 arriva un giorno in cui una linea di separazione passa e taglia in due ciò che prima era -se non unito- mescolato, eterogeneo e coesistente
    Una linea bianca di gesso che divide una città, una piazza, un cimitero, amori, amicizie, famiglie
    Questa è la storia di quella linea e di tutte le linee che prima ancora di quel taglio di gesso hanno tentato di separare, definire e dividere la complessità e la ricchezza di una città e delle persone che l’hanno abitata e che la abitano, ancora

    Episodi:
    01 Liberazione/Occupazione
    02 Trgovski Dom
    03 Manifestazioni
    04 Confine


    LINEA BIANCA è un podcast prodotto da 4704
    Raccontato da Natalie Norma Fella
    Scritto da Natalie Norma Fella e Alessandro Cattunar
    Basato su ricerche storiche e interviste fatte da Alessandro Cattunar e Kaja Širok
    Sound design di Natalie Norma Fella e Renato Rinaldi
    Musiche originali di Marie-Hélène Massy Emond
    Musica iniziale di Marie-Hélène Massy Emond tratto dall'opera "70 km" (produzione Centres d'exposition d'Amos et Val d'Or)
    Grafiche di Giorgia Maurovich
    Voce delle rubriche di Klaus Martini

    LINEA BIANCA è parte del progetto “Topografie della memoria” realizzato con il contributo della Regione Autonoma FVG

  • Il 15 luglio del 97 Gianni Versace viene assassinato a Miami, sospettato: un giovane legato al mondo della prostituzione, anche lui scomparso. Sulla morte dell'icona della moda italiana del mondo i misteri aleggiano ancora.

    Abbonati a discovery + e guarda lo speciale in esclusiva > https://auth.discoveryplus.com/it/product

  • Antropocene è una serie di podcast prodotta da Emons Record insieme a editori indipendenti per proporre le voci e le esperienze di alcuni giovani ricercatori italiani sui temi della terra, dei viaggi e della natura. I primi due podcast, in coproduzione con la casa editrice nottetempo, sono "Quattro capanne" di Leonardo Caffo e "Il Dio che danza" di Paolo Pecere, tratti dagli omonimi libri editi proprio da nottetempo.

  • Raccontare le eroine della scienza del passato per ispirare quelle del futuro: è questo il significato de “Le magnifiche della scienza”, un podcast realizzato in esclusiva per Intesa Sanpaolo On Air da Gabriella Greison, fisica, scrittrice e divulgatrice scientifica, definita “la rockstar della fisica”. Un omaggio a dieci donne pioniere e ribelli, che sono riuscite a realizzarsi nel loro lavoro con coraggio e determinazione. Delle icone femminili troppo spesso dimenticate, che hanno cambiato il mondo non solo grazie alle loro straordinarie scoperte, ma anche per aver sfidato le convenzioni di una comunità scientifica dominata da soli uomini. Episodio dopo episodio, verremo trasportati in un viaggio nella storia per scoprire sogni, successi, fallimenti e battaglie di queste donne che hanno aperto la strada alle nuove generazioni di scienziate.
    Scopri tutti i podcast di Intesa Sanpaolo su Intesa Sanpaolo On Air.

  • Una miniserie per spiegare cosa sia veramente la filosofia, e perché alcuni tizi strani hanno scelto di dedicarle buona parte della loro vita.
    Seguici anche sul nostro podcast principale: La Taverna di Platone - Podcast filosofico.

  • Il podcast ufficiale della Voice Art Dubbing. Il mondo del doppiaggio si rivela ai nostri microfoni

  • Vi sembrerà incredibile ma fino ai primi anni ’70 tra Stati Uniti e Cina non esisteva alcun rapporto diplomatico.
    Si ignoravano completamente.
    A favorire un avvicinamento e poi un incontro tra i leader, Richard Nixon e Mao Tse-tung, fu la straordinaria arte diplomatica di Henry Kissinger.
    Ma a dare un contributo decisivo fu il ping-pong.
    Eh sì, grazie a questo sport e ad un incontro casuale tra due atleti nacquero le condizioni per un incontro storico.
    Una storia che offre un grande messaggio: lo sport è terreno di confronto ma anche di incontro.
    Una storia che Fabio Tavelli ci racconta immergendoci in un tempo, gli anni ’70, che ha ancora straordinaria attualità con i fatti di oggi.

  • Ogni anno la provincia di Lucca è invasa da centinaia di migliaia di persone che indossano vestiti buffi, leggono strani albi colorati ed entrano tra le mura della città per lanciare dadi e muovere pedine. Follia collettiva? No, è il “Lucca Comics & Games” la seconda fiera più importante al mondo quando si parla di giochi e fumetti. In ogni puntata del podcast ufficiale, Federica Cacciola e Francesco Lancia vi raccontano cos’è Lucca Comics & Games e perché è una delle cose più fighe nell’universo. Un racconto inedito ed ironico degli artisti e degli eventi che animano la seconda fiera al mondo di fumetti, giochi e molto altro, che si svolge quest’anno dal 28 ottobre al 1° novembre. Ogni giovedì una puntata di “avvicinamento” all’edizione 2022 e poi nei giorni dell’evento, ogni mattina il nostro “daily”, per non perdervi nulla di LC&G! Francesco Lancia è autore, attore, conduttore radiofonico per Radio Deejay ma soprattutto nerd. Va al Lucca Comics and Games da quando aveva 17 anni. Ha ideato e condotto il podcast “Dungeons and Deejay”. Federica Cacciola è autrice, attrice, conduttrice e, insospettabilmente, una grande appassionata di giochi di ruolo e assidua frequentatrice del Lucca Comics. È ideatrice e conduttrice del podcast “Piacere Mio”.

  • Viviamo in una cultura caratterizzata sempre più da una "intelligenza 2.0", ovverosia modi di pensare polarizzati, poco profondi, pieni di clichés e scarsamente interessati al confronto e alla ricerca di prospettive altre e nuove sintesi. In questo podcast si parla di religione e società cercando di ripensare in maniera diversa, sotto angolature inusuali, alcune narrazioni dominanti del nostro panorama culturale.

  • Le loro esistenze avventurose si intrecciano con gli eventi epocali che hanno segnato l'Italia. Sono accanto ai grandi personaggi o ne condividono il destino, ma i loro nomi non appaiono nei libri: al cinema avrebbero vinto l'Oscar come attori non protagonisti, anche se le loro imprese, a volte, diventano decisive. Nel bene o nel male. Una serie di Andrea Gualtieri, con la consulenza storica di Roberto Guarasci.


  • Un'antropologa (PhD) nata tra i libri di una piccola libreria familiare e uno scrittore-libraio, con Master biennale alla Scuola Holden, vi condurranno alla scoperta di narrazioni popolari appartenenti al folklore italiano. Per farvi scoprire, tra mostri leggendari e poco note creature regionali, storie di un passato antico e a noi vicine, portatrici di paure e misteri senza tempo. Da Venerdì 7 Ottobre 2022 alle ore 19.00, per sette settimane, entrerete nei nostri racconti contornati da narrazioni antropologiche. Non perdetevi i Venerdì di Paura! In-Demologico: Le nostre storie, i vostri incubi. Ideazione e creazione: Annalisa Rascato e Mario Schiavone.

  • This Podcast is a college Asginemntt where I have conducted some podcasts with the HR of Jindal worldwide corporation company, located in Ahmedabad Gujarat. Jindal worldwide is a textile-based firm. The host in all the podcasts is paras khetan and guests are as per episodes,Seema Ramchandani,Suresh Soni and Shyam Parek, all are currently working in Jindal corporation and they have worked in the corporation for over 5 years and more.

  • Aiuto donne in crisi di coppia a ritrovare se stesse, serenità e dignità per ridefinire la relazione con il loro partner ed essere madri autentiche.

  • Un nuovo format originale de La7, nel quale Aldo Cazzullo ci accompagnerà in un appassionante viaggio in una giornata cruciale di un personaggio storico; un giorno che ha segnato o cambiato la sua storia, e in molti casi quella di tutta l’umanità.

  • Nei pomeriggi del tuo weekend la formula vincente è... Capital Hall of Fame! La musica degli ultimi sei decenni in rotazione, un successo dopo l'altro. Dagli anni '60 alle ultime hit, la competenza di Fabio Arboit ti accompagna attraverso una meravigliosa time machine musicale targata Radio Capital.

    Il sabato e la domenica dalle 14.00 alle 17.00

    📲 WhatsApp al 342 342 21 90

  • Salite con Cillo e Ninni a bordo della radionave Towanda per viaggiare alla volta di storie, idee, sensazioni e approfondimenti. Il Radionauta: Andare a Sentire!

  • Idea Zero nasce per portare un’idea di podcast il cui scopo è quello di creare uno spazio confortevole: un salotto di amici in cui parlare del più e del meno e in cui potersi identificare. La politica del programma si fonda sui concetti di elevata qualità e precisione, sulla realizzazione di un prodotto semplice ma innovativo, e sulla creazione di una community fedele ed affiatata.

  • La mancanza di accoglienza, la criminalizzazione della solidarietà, il respingimento dei migranti a rischio della loro vita. L’ecatombe quotidiana nel nostro mare.
    Éric Fottorino, giornalista e scrittore, ha messo in scena in un dialogo surreale e brutale la somma delle nostre indifferenze pedonali e delle nostre impotenze collettive rispetto al dramma dei migranti che cercano di raggiungere l’Europa attraverso il Mediterraneo. Protagonisti sono due personaggi emblematici: un pescatore dell’isola di Lesbo che mette in vendita i cadaveri dei naufraghi e un viaggiatore testimonial del cittadino europeo medio, cinico perché indifferente e disinformato che nel confronto brutale col pescatore ritrova i sensi di colpa che sfociano in un naufragio umano collettivo.
    È il j’accuse di uno scrittore che spinge all’indignazione e tende a una presa di coscienza collettiva per ritrovare un’umanità perduta.